Siamo l'acqua, siamo la terra. Romanzo



Bononia University Press, 2020 ISBN 978-88-6923-629-7 Un romanzo storico ambientato nelle terre di bonifica al tempo della Grande Guerra nel Veneto Orientale, tra la costa, il Piave, il ritorno delle paludi, i fiumi Livenza e Lemene. Nella guerra "invisibile" di uno scenario allagato, acqua e terra si confondono di continuo attraverso una coralità di personaggi le cui storie si incontrano o si sfiorano: l'uomo della bonifica che resiste dalla sua idrovora con un gruppo di amici, la sua famiglia, una maestra e i bambini, tre bersaglieri sul Piave, il monsignore, l'aviatore e il "drago", il medico del Piave, la giovane operaia dello jutificio. L'ombra della violenza, la pietà, il coraggio: in un paesaggio inquieto e altrettanto in guerra, ciò che salva è restare umani. Il romanzo è risultato vincitore della XVIII Edizione del Premio Biennale di Narrativa Italiana Inedita Arcangela Todaro-Faranda. ​ Il volume è edito da Bononia University Press e contiene anche l'opera vincitrice della sezione racconti "Quello che manca" di Nicola Longhi.


Conosci il sito del romanzo: www.siamolacquasiamolaterra.com


Il libro è ordinabile nelle librerie e on-line in diversi siti, tra i quali:


© by Chiara Polita 2020 - All rights reserved